AutoreCucina Solidale

Cibo di strada a Città del Messico

In questa nuova puntata Cucina solidale si sposta a Città del Messico, tra le prime dieci città del mondo per la diffusione del cibo di strada. In questa metropoli di 24 milioni di abitanti, si può scoprire una grandissima varietà di contaminazioni gastronomiche con dei prodotti di eccellenza importati anche in Europa. Fortissima è ancora la presenza della cucina pre-ispanica con l’impiego di tre...

Continua a leggere

L’Aquila la resistenza dopo il terremoto

Parlando di cibo, parliamo degli uomini, dei loro sogni, dei loro sistemi di sopravvivenza e ovviamente del rispetto per la natura. In Abruzzo natura e tradizioni locali si coniugano con la conservazione di un elevato livello di integrità ambientale e di un sano sviluppo economico. Il terremoto del 2009 ha colpito l’Aquila e altri 56 Comuni danneggiando gravemente un prezioso patrimonio culturale...

Continua a leggere

Contaminazioni gastronomiche a Palermo

La puntata rappresenta un modello vincente di integrazione culturale che parte dalla città di Palermo. Il ristorante Moltivolti è il progetto di giovani di diverse nazionalità che vogliono costruire un punto d’incontro per le varie realtà del mondo del no-profit e dell’associazionismo. Il loro obiettivo è costruire un modello d’impresa sociale connesso con il territorio e con le nuove esigenze di...

Continua a leggere

Lo Chef Filippo Cogliandro incontra il Presidente Mattarella

Un pane Jermano di Canolo ha accolto il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che ha aperto la seconda giornata di Terra Madre – Salone del Gusto, nello stand “Regione Calabria”. Una bellissima esperienza, perché, grazie allo Slow Food dell’area grecanica di Reggio Calabria e allo chef Filippo Cogliandro, tutto il mondo ha conosciuto il caciocavallo di Ciminá e il Bergamotto. Il...

Continua a leggere

La Reggio Gourmet dello Chef antiracket: intervista a Filippo Cogliandro

Legalità, professionalità, passione. Una triade indissolubile e inscalfibile di priorità guida Filippo Cogliandro ogni giorno, da quasi vent’anni. Lo guida nelle scelte del suo ristorante, nell’amore per la sua città, Reggio Calabria, e per il territorio che la circonda, nella difesa di valori che porta avanti da sempre e in particolare da quando, vittima del racket, ha deciso di non abbassare la...

Continua a leggere

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Cliccando sul tasto OK chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie. LEGGI LA COOKIE POLICY

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi