Cucina Solidale

Cucina Solidale

Cucina Solidale è un programma che vuole approfondire la cultura gastronomica coniugandola con i grandi temi sociali di attualità come l’integrazione sociale, la sicurezza, l’immigrazione, la legalità, la crisi economica e sociale, la povertà. Cucina solidale viaggia in tutto il mondo; scopre le strategie di sopravvivenza che premiano individui, luoghi e culture; valorizza il consumo critico, le idee innovative in contesti difficili; comunica processi di cambiamento e di resilienza attraverso la semplicità di una ricetta o il segreto di una tradizione.

L’esperienza di Cucina Solidale nasce dall’impegno etico con cui Filippo Cogliandro ha voluto caratterizzare la sua cucina. L’idea parte dalla sua storia di chef calabrese che nel 2008 si è ribellato al pizzo e ha denunciato i suoi estorsori. Da allora la sua vita è cambiata ma allo stesso tempo è partito il suo impegno per la diffusione della legalità, culminato nella realizzazione del progetto Le cene della legalità, un progetto che valorizza le eccellenze italiane trattando  temi sociali molto forti.

Grazie a questi viaggi nel tempo e nello spazio Filippo Cogliandro ci porta a scoprire i segreti dell’integrazione delle culture gastronomiche, seguendo gli alimenti e le eccellenze territoriali dalla produzione al consumo. Tutto questo è Cucina Solidale: uno strumento che ci riporta ai valori della solidarietà, della pace e del rispetto per gli altri.

 

Il Team di Cucina Solidale

Filippo Cogliandro

Filippo Cogliandro

Chef

Giovanni Dascola

Giovanni Dascola

Chef

Salihu Barrow

Salihu Barrow

Chef

Abdou Dibbasey

Abdou Dibbasey

Chef

C. La Camera

C. La Camera

Regista

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Cliccando sul tasto OK chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie. LEGGI LA COOKIE POLICY

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi