“Vogliamo regalare un’esperienza di gusto e bellezza a chi vive una lotta quotidiana per la sopravvivenza”. Così Filippo Cogliandro, chef del ristorante “L’Accademia Gourmet” a Reggio Calabria, concretizza ancora una volta l’impegno etico che caratterizza il suo lavoro. Porte aperte una volta al mese per offrire un pranzo completo a chi si trova in condizioni economiche poco vantaggiose.

A presentare l’iniziativa – in un incontro moderato dal giornalista Domenico Grillone – oltre a Filippo Cogliandro, generoso padrone di casa, Alberto Mammoletti, a rappresentare Caritas e Caterina Praticò, viceispettrice del corpo delle infermiere volontarie della Croce Rossa.

“Non chiediamo nulla – specifica lo Chef – né soldi, né alimenti. I pranzi saranno totalmente a carico nostro…

Continua a leggere su ildispaccio.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Cliccando sul tasto OK chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all’uso dei cookie. LEGGI LA COOKIE POLICY

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi